HP lancia il primo servizio di realtà virtuale per l’industria della stampa – HP xRServices

Notizie in evidenza

  • La prima collaborazione del settore tra i pionieri della tecnologia – HP e Microsoft si uniscono per garantire funzionalità di stampa più fluide al tocco di un pulsante virtuale
  • Tecnologia MR in tempo reale, ti guida nella risoluzione dei problemi mentre lavori – utilizzando HP xRServices e la tecnologia Microsoft Hololens 2 (realtà mista), i clienti possono garantire autonomia 24 ore su 24
  • Tempi di riparazione rapidi, supporto semplificato, un unico punto di contatto – assicurando operazioni di stampa più fluide
  • Continuare a fornire innovazione ai clienti – connetti HP xRServices alla soluzione Predictive Press Care lanciata di recente (PrintOS) e aggiungi un processo di produzione semplificato, prevedibile e automatizzato mentre continui a crescere
HP lancia il primo servizio di realtà virtuale

HP annuncia oggi HP xRServices alimentato da Microsoft Hololens 2, l’ultima innovazione per la prossima generazione di stampanti.

Continuando ad investire nell’innovazione e a supportare i clienti in un mondo reale sempre più virtuale, la collaborazione vedrà HP xRServices e Microsoft Hololens 2, creare una combinazione di mondo virtuale-reale in cui i clienti possono connettersi con gli ingegneri HP in una frazione di secondo attraverso la realtà mista, consigliandoli su qualsiasi problema, in qualsiasi punto della loro produzione di stampa.

Indossando l’auricolare Microsoft Hololens 2 e supportato dalla soluzione HP xRServices, gli utenti avranno la sensazione di essere fisicamente presenti con un allenatore virtuale a disposizione per guidarli attraverso il processo, il che significa che non si perde tempo in lunghe chiamate di assistenza, le risoluzioni sono rapide e i tempi di fermo macchina sono ridotti al minimo.

Compatibile con tutti gli hardware delle stampanti industriali HP, gli utenti, siano essi nativi digitali o novizi, potranno essere addestrati e adattarsi rapidamente a svolgere i compiti, guidati passo dopo passo con il loro tecnico virtuale HP, le istruzioni che si muovono con i dipendenti per indirizzarli facilmente alle parti o ai problemi che devono risolvere in un secondo. E, sfruttando il Print OSx di HP, i manager vedranno chiaramente come combinare i dati generati dallo svolgimento del lavoro, con i dati transazionali per guidare l’ottimizzazione e una produttività più fluida per il futuro.

Attualmente nel lancio beta del programma HP, utilizzato da clienti selezionati, non solo HP xRServices alimentato da Microsoft Hololens 2 risolve i problemi rapidamente, ma fornisce anche:

  • Meno riunioni faccia a faccia o viaggi necessari: il set completo di strumenti on-press fornisce tutto il necessario con la guida passo dopo passo a portata di mano
  • Più supporto: i clienti ora hanno un secondo percorso virtuale in persona per guidarli attraverso qualsiasi problema, questione o consiglio per mantenere le cose attive 24 ore su 24
  • Onboarding più veloce: guida i nuovi dipendenti attraverso i processi passo dopo passo con una simulazione dal vivo

HP ha un forte record di innovazione, spingendo sempre le esigenze dei clienti come motore principale per l’avanzamento della tecnologia. Le soluzioni di realtà mista di Microsoft offrono un meccanismo tangibile che aiuta a guidare il panorama mutevole dell’interazione umana. HP e Microsoft che lavorano insieme per reinventare i servizi è stata una chiara formula vincente. Siamo sicuri che gli xRServices di HP e le applicazioni HoloLens2 e Remote Assist di Microsoft porteranno semplicità e facilità alle operazioni di supporto di HP e saranno un catalizzatore per un cambiamento positivo nel supporto clienti in tutto il settore

ha detto Tracy Galloway, Corporate Vice President & COO di Microsoft.

Haim Levit, General Manager HP Indigo e WW Industrial Go to Market, “con l’aumento esponenziale della stampa digitale che alimenta l’industria, i clienti hanno meno tempo per le chiamate di assistenza e tirature di produzione più elevate da soddisfare. Il modo in cui forniamo servizi in questo ambiente aziendale e lavorativo in continua evoluzione sta cambiando velocemente e lavorare con Microsoft su questo progetto è stata una soluzione di buon senso. Stiamo ridefinendo i servizi per l’industria, fornendo ai nostri clienti una soluzione che non solo fa risparmiare loro tempo, ma ottimizza le loro opportunità di guadagno. Continuiamo a guidare le soluzioni più innovative del settore mentre ascoltiamo e lavoriamo con i nostri clienti mentre le loro esigenze di produzione cambiano nel mondo virtuale e fisico.”

Avendo investito in una macchina da stampa digitale HP Indigo 12K, la statunitense Benson Integrated Marketing Solutions era uno dei team che stava provando il nuovo servizio. “Sono molto orgoglioso che il nostro team operativo sia stato selezionato da HP per questa beta

ha detto Brian Benson, CEO di Benson Integrated Marketing Solutions.

Siamo orgogliosi di essere innovativi e primi sul mercato con le nuove tecnologie. Questo è un altro esempio dell’impegno del nostro team operativo ad abbracciare le più recenti tecnologie. Questo snellirà la manutenzione e le riparazioni che ridurranno al minimo i nostri tempi di inattività per i clienti

In Giappone, Fujiplus Inc. e la sua macchina da stampa digitale HP Indigo 12K è stata un’altra azienda a provare HP xRServices alimentato da Microsoft Hololens. “Gli xRServices di HP sono futuristici e quindi molto attraenti per noi”, ha commentato Takeshi Ido, CEO e Presidente di Fujiplus Inc. “Grazie a HoloLens e al supporto remoto di HP, ora siamo in grado di arrivare alla causa principale dei problemi molto rapidamente e di risolverli efficacemente. Vediamo già l’utilizzo di xRServices per l’auto-manutenzione e la sostituzione di parti per conto nostro, dandoci grande fiducia sulla prevedibilità delle nostre operazioni di stampa.”